Gli alimenti più ricchi di Vitamina C


La vitamina C è una delle vitamine idrosolubili fondamentali per l’organismo. Sono diverse le sue funzioni: rafforza il sistema immunitario, aiuta a raggiungere il benessere generale del corpo e della mente, previene emorragie capillari, blocca l’invecchiamento del corpo e l’azione distruttiva dei radicali liberi, ripara i tessuti e stimola anche la guarigione delle ferite.

Come accade per altre vitamine, la vitamina C non viene autoprodotta dall’organismo ma può essere assunta solo attraverso l’alimentazione. Diventa quindi molto importante conoscere  le maggiori fonti di vitamina C per assicurarsi di assumerne una buona quantità.

Quali sono gli alimenti più ricchi di vitamina C? Le arance e i limoni sono da sempre fra le prime fonti di vitamina C e il loro contributo per l’integrazione di questa vitamina è molto prezioso, soprattutto nei mesi più freddi.

Oltre all’arancia anche ananas, kiwi, fragole e ciliegie sono ricchi di vitamina C. Se consideriamo la loro grandezza, le fragole di stagione sono uno degli alimenti più ricchi. Anche il kiwi, data la sua grandezza,  risulta essere uno degli alimenti più ricchi di vitamina C: per soddisfare il fabbisogno giornaliero C è sufficiente infatti consumare un kiwi al giorno.

Anche l’uva è un’ottima fonte di vitamina C: ha un’influenza positiva sulla funzionalità di reni, fegato e intestino e il succo di uva, che contiene 340 mg di vitamina C per 100g, è indicato nelle diete disintossicanti e depurative.

Tra gli alimenti più ricchi di vitamina C troviamo anche verdure fresche come la lattuga, i radicchi, gli spinaci, i broccoletti ed alcuni ortaggi freschi come broccoli, cavoli, cavolfiori, pomodori e peperoni.

La guava, frutto tropicale difficile da trovare, è molto interessante dal punto di vista nutrizionale, per via della sua composizione: mezzo guava contiene 377 milligrammi di vitamina C e meno di 69 calorie. Si mangia a spicchi, senza semi e senza buccia, ma va assunto con moderazione per via del suo potere lassativo. Anche la papaya, nonostante la sua dolcezza, è ricchissima di vitamina C.