Frullati di primavera: un modo sano e goloso per mettersi in forma


L’inverno sta per finire e la primavera è alle porte: sta per iniziare la stagione dei frullati che ci aiutano a metterci in forma in vista dell’arrivo dell’estate.

I frullati vantano molte proprietà tra le quali la capacità di migliorare la digestione, di dare luminosità alla pelle e lucentezza ai capelli, migliorare la pressione sanguigna e molto altro.
E sono molto importanti per aiutarci ad affrontare la nuova stagione ricchi di energia dal momento che contengono numerosissime vitamine. Infatti, in questo periodo la natura cambia ad anche il nostro corpo ha bisogno di trasformarsi e di sbocciare come un fiore.
Ecco alcune ricette sane e gustose.

Frullato disintossicante
Per questo frullato basterà frullare 2 pere, un pezzetto di radice di zenzero fresca (a seconda del proprio gusto) e 2 cucchiai di succo di limone. Per servirlo, potreste guarnire il bicchiere con una scorzetta di arancia. E’ bene bere subito questo frullato dal momento che poi rischia di ossidarsi.

Frullato ai frutti di bosco
Camminando lungo i sentieri di montagna, con l’arrivo dell’estate, potreste trovare numerosi frutti di bosco. Questi sono molto buoni e veri concentrati di vitamina C. Ne basta una manciata da frullare insieme ad acqua o latte vegetale per creare una bevanda gustosa e salutare. Potreste aggiungere dello zucchero o sciroppo d’agave per dolcificarlo leggermente, ma generalmente queste bacche sono molto zuccherine.

Frullato fragole e zenzero
Questo particolare frullato si prepara tagliando a tocchetti due banane, alcune fragole e frullando tutto insieme ad pezzo di radice di zenzero o polvere, due cucchiaini di miele e 2 bicchieri di latte di riso o soia. E’ molto veloce e facile da preparare con un ricco apporto di vitamina C ed enzimi che aiutano a bruciare meglio le calorie ingerite. Inoltre, la presenza dello zenzero, la rende una bevanda digestiva.